Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Diaw è l’uomo in più del Vicenza: «Volevo farmi perdonare l’ingenuità di Cremona»

Ma l’attaccante, ammonito, sarà squalificato contro il Monza. Cavion è inesauribile a centrocampo: «Quando la coperta è corta bisogna stringere i denti»

Davide Diaw è stato una furia. Incontenibile in tutte le zone del campo, ha segnato due reti fondamentali che hanno aperto la strada al successo del Lane. Le sue dichiarazioni nel dopogara. «Avevo promesso di fare due gol per farmi perdonare l’ingenuità commessa contro la Cremonese che mi ha tenuto fuori due partite, sono molto contento. La nota stonata è l’ammonizione che non mi consentirà di giocare col Monza. Mi dispiace, mi ero ripromesso di fare il bravo e di non prendere cartellini e sinceramente non mi sembrava di aver fatto fallo. Dedico i due gol a mia figlia. Sul primo gol è stato grande Dalmonte, con quell’assist sul secondo palo; io ci ho creduto. Il secondo è arrivato su una palla sporca in area, ho calciato senza guardare ed è andata bene. Era una partita da vincere assolutamente,  non avevamo un altro risultato. Sappiamo di dover vincere tutte le partite in casa e ottenere più punti possibili fuori. Proveremo a strappare un risultato importante anche a Monza, mi dispiace non poter dare una mano, perché io penso solo al Vicenza, voglio aiutare tutti a conquistare la salvezza».

Queste le parole del centrocampista Cavion che ha messo lo zampino sul terzo gol di Teodorczyk. «Sono abituato a giocare tanto, perciò non c’è problema, soprattutto ora che la coperta è corta perché mancano diversi compagni, mi metto a disposizione. Il terzo gol? Inizialmente volevo saltare il difensore, poi ho visto che c’era largo Teo e ho capito che potevo dargli la palla con quel numero, sono felice per lui. E ora andiamo a Monza belli carichi».

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.