Calcio Vicenza
Sito appartenente al Network

Simone NO Guerra, l’ex attaccante del Vicenza va ancora in gol

Il giocatore della Feralpi Salò sta facendo parlare di sè per una maglia indossata molto significativa

Un messaggio chiaro, forse il migliore che potesse scegliere per esprimere il proprio dissenso alla guerra in Ucraina. Simone “NO” Guerra è diventato virale. L’ex attaccante del Vicenza, che ora segna per la Feralpi Salò, ha indossato questa maglia speciale, con il “NO” stampato prima del cognome, in occasione del match con la Triestina, in cui tra l’altro Guerra ha realizzato una doppietta.

Al giocatore sono arrivati i complimenti del numero uno della Lega Pro Francesco Ghirelli che gli ha scritto così: «Hai compiuto un gesto contro la guerra di una semplicità tale da renderlo indelebile. Quel “no” stampato davanti al tuo nome sul retro della maglia che hai indossato ha reso evidente la forza di questo messaggio. Questo atto, unito agli atti della tua società, la Feralpisalò, costituisce un marchio di identità di valori per tutta la serie C».

E a Vicenza c’è chi rimpiange l’attaccante, che ha sempre dimostrato affetto e attaccamento per i colori biancorossi, impegnandosi sul campo nonostante annate non troppo semplici a livello personale. Guerra ha vestito la maglia del Lane dal 2019 al 2021, totalizzando 53 presenze e segnando 11 reti, dando il proprio contributo alla conquista della promozione dalla serie C alla B.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Grazie alla deviazione di Conti sulla punizione di Savoini ...

Un passaggio fondamentale per la storia biancorossa Sono passati 70 anni da quel 26 giugno,...

Pablito trascina il Lane nella massima serie con i suoi 21 gol Una stagione incredibile...

Dal Network

Articolo originale   Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di...

Articolo originale   Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie...

Articolo originale   Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros...

Calcio Vicenza