Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Vicenza, fuori i gol. Diaw è a quota 6, ma ne mancano ancora per salvarsi…

Guida la classifica dei cannonieri Coda (Lecce) con 18 reti. Corazza (Alessandria) e Maric (Crotone) a 9

Se il Vicenza vuole salvarsi, dovrà ripetutamente bucare la rete nelle giornate che restano. Banale? Sì, ma matematico. I biancorossi hanno bisogno di gol per battere le dirette concorrenti e conquistare punti preziosi anche sui campi delle big. Guardando la classifica dei marcatori della serie B, si evince in modo chiaro come il Lane fatichi molto più della passata stagione, quando rimase a galla soprattutto grazie alle 11 reti di Meggiorini, l’esperto attaccante che ora è a quota 4; dal numero 69 biancorosso ci si attendono timbri importanti nelle 7 gare che restano da disputare.

Intanto il re dei biancorossi è Davide Diaw con 6, un bottino discreto ma non sufficiente per spingere il Vicenza alla salvezza e considerare positiva la sua stagione personale. L’attaccante di Cividale del Friuli sa e può fare molto di più ed è su di lui che il Vicenza conta, in modo particolare, per arrivare al gol in quest’ultima fase della stagione.

Tra le squadre in lotta per non retrocedere, brilla il rendimento di Corazza dell’Alessandria che è a quota 9 reti. Lo stesso Maric del Crotone ha bucato la rete 9 volte, battendo però 5 calci di rigore.

Insomma, ce n’è di lavoro per il Vicenza e Brocchi. Le vittorie passeranno indubitabilmente attraverso i gol degli attaccanti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.