Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Brocchi dopo Benevento-Vicenza: “Il primo tempo è stato importante”

L’allenatore del Lane al termine del match ha parlato anche dell’episodio dell’espulsione di Meggiorini

Preferisco non commentare – ha detto Brocchi -, non doveva essere espulso. Lui doveva avere un atteggiamento diverso? Difficile capire quanto questi ragazzi tengano alla causa. A volte sembra di no per le partite sottotono dal punto di vista dello spirito, ma ci tengono tantissimo: hanno nervoso e rabbia dentro, bisogna anche capire che a volte ci sono dei momenti e non si può buttare fuori un giocatore così“.

Il tecnico biancorosso inoltre ha sottolineato il buon approccio del Vicenza alla partita del Vigorito: “Io penso che il primo tempo è stato importante, gol annullato per tre cm, prestazione di una squadra che si vuole salvare, non era semplice dopo la brutta prestazione con il Crotone.Oggi invece la squadra ha fatto una bella prestazione e a me fa incazzare, oggi abbiamo affrontato la partita come bisognerebbe fare sempre. Ogni partita sembra sempre l’ultima, se siamo in questa situazione è perché abbiamo dei limiti e portare il peso di un girone d’andata con così pochi punti è veramente difficile, anche con solo 4 punti in più sarebbe stato diverso, a volte c’è il pensiero di dover vincere le partite. Oggi in 10 contro 11 non c’era la sensazione che loro riuscissero a sfondare, purtroppo non siamo bravi nei calci da fermo, non siamo precisi.”

Il mister del Vicenza poi ha parlato anche della condizione dei suoi: “Lukaku sveva massimo mezz’ora, che ha fatto bene, ora ha una settimana per essere pronto dal primo minuto. La prossima settimana recupereremo anche Contini, due giocatori che nel mercato di gennaio erano due colpi importanti e speriamo che possano darci una mano decisiva. Il modulo? Oggi ho scelto i giocatori che avevano le attitudini giuste per farlo e li abbiamo messi parecchio in difficoltà per questo motivo. I tifosi? Lo dico sempre: grazie. Sto dando il sangue giorno e notte per questa causa e devo pensare a lavorare per preparare al meglio per la prossima partita, logicamente guardiamo anche le altre ma dobbiamo pensare a noi.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.