Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Vicenza, Pasquetta amara. Restano il ricordo del “Moro” e il murale dedicato a Vendrame

Restano tre gare da giocare e i biancorossi hanno dato segnali di resa. Dopo la sconfitta col Perugia, il Menti ha criticato la società

Como fuori casa, Lecce al Menti, Alessandria al Moccagatta. Tre partite per sperare, tre match all’ultimo respiro per provare a tenere vive le speranze di salvezza. È più di un’impresa per il Vicenza, una sorta di missione quasi impossibile. L’effetto Baldini non s’è visto contro il Perugia, se non nella primissima parte, in cui il Lanerossi ha aggredito alto ed è andato a catturare molti palloni sulla trequarti. I biancorossi ora sono attesi da una settimana di grande lavoro per provare a raschiare dal fondo le ultime energie fisiche e soprattutto mentali rimaste.

In una giornata decisamente amara per i colori biancorossi e i suoi tifosi, che a fine gara hanno criticato aspramente l’operato della società, restano il ricordo di Piermario Morosini, l’ex centrocampista del Lane scomparso dieci anni fa, e il murale dedicato al “genio” Ezio Vendrame prima del fischio d’inizio all’ingresso della Curva Sud. Gli ultras hanno esposto uno striscione per Morosini con scritto “La tua luce non si è spenta Moro 25”; lacrime, commozione, ricordo e gratitudine per un ragazzo d’oro che non c’è più.

All’inaugurazione della “Vedetta”, la famosa posa di Vendrame, hanno partecipato l’assessore allo sport Matteo Celebron, la moglie dell’ex calciatore del Vicenza, Fatima, e il direttore generale Paolo Bedin.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.