Calcio Vicenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Maggio dopo Alessandria-Vicenza: “Siamo contenti, ora testa al Cosenza”

Vicentino DOC e colonna di questo Lane, ha parlato al termine della fondamentale vittoria contro i grigi

Siamo contenti, è giusto dirlo: fino a due mesi fa ci davano per spacciati, quindi per noi è una rivalsa – sono le parole del giocatore biancorosso e vicentino DOC -. Oggi abbiamo dimostrato la continuità, quella che magari ci mancava in tante partite, abbiamo trovato l’entusiasmo e la voglia, quindi bisogna continuare su questa strada. Cercheremo adesso di ricaricare le batterie perché ci  aspettano due partite fondamentali che ci possono portare un qualcosa di speciale quest’anno”.

“Il gruppo da quando sono qui è sempre stato coeso. Chiaramente quando non vengono i risultati non si riesce a dare il massimo, sei sempre teso per il risultato – ha continuato -. Ciò ti può portare ad essere frenetico e non giocare come vuoi. Il mister quando è arrivato ci ha detto di vivere alla giornata, di allenarci nel miglior modo possibile e cercare di fare quello che ci dice. In questo momento ci siamo riusciti, abbiamo portato a casa 3 vittorie consecutive, oggi era una partita fondamentale, importante per tutti, per la città e ci siamo riusciti, è questo l’importante, adesso testa al Cosenza“.

Quarant’anni e al 96′ di una partita estenuante Christian Maggio lottava ancora come un gladiatore: “È la passione, la voglia. Io sono vicentino e quindi devo sempre fare un qualcosa in più, per me è sempre stato importante, venire qui, anche per poco tempo, cercherò di dare una mano in qualsiasi maniera ai ragazzi, alla società, perché appunto non si meritano questo momento, questo periodo, cercherò sempre di dare il mio contributo con la mia esperienza“.

Ora lo sguardo è già proiettato verso la doppia sfida contro il Cosenza, che vale la salvezza: “Bisogna prepararla bene, allenarsi, stare tranquilli, sereni, ovviamente è un 50/50 di possibilità, ma bisogna cercare di indirizzarla, già dalla partita in casa, di fare il nostro gioco e poi vedremo al ritorno – ha concluso Maggio -. È stato già importante oggi, arrivare a questo obiettivo fantastico, adesso stiamo tranquilli, recuperiamo e prepariamoci per le prossime partite”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Vecchi deciso a confermare l'undici dello Iacovone, ma non è escluso un cambio...
Il tecnico biancorosso ha convocato 24 giocatori...
Tutte le info sul match di ritorno del primo turno nazionale dei playoff che vedrà...

Dal Network

Articolo originale   Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha...

Articolo originale   Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di...

Articolo originale   Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club...

Altre notizie

Calcio Vicenza