Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Maggio dopo Alessandria-Vicenza: “Siamo contenti, ora testa al Cosenza”

Vicentino DOC e colonna di questo Lane, ha parlato al termine della fondamentale vittoria contro i grigi

Siamo contenti, è giusto dirlo: fino a due mesi fa ci davano per spacciati, quindi per noi è una rivalsa – sono le parole del giocatore biancorosso e vicentino DOC -. Oggi abbiamo dimostrato la continuità, quella che magari ci mancava in tante partite, abbiamo trovato l’entusiasmo e la voglia, quindi bisogna continuare su questa strada. Cercheremo adesso di ricaricare le batterie perché ci  aspettano due partite fondamentali che ci possono portare un qualcosa di speciale quest’anno”.

“Il gruppo da quando sono qui è sempre stato coeso. Chiaramente quando non vengono i risultati non si riesce a dare il massimo, sei sempre teso per il risultato – ha continuato -. Ciò ti può portare ad essere frenetico e non giocare come vuoi. Il mister quando è arrivato ci ha detto di vivere alla giornata, di allenarci nel miglior modo possibile e cercare di fare quello che ci dice. In questo momento ci siamo riusciti, abbiamo portato a casa 3 vittorie consecutive, oggi era una partita fondamentale, importante per tutti, per la città e ci siamo riusciti, è questo l’importante, adesso testa al Cosenza“.

Quarant’anni e al 96′ di una partita estenuante Christian Maggio lottava ancora come un gladiatore: “È la passione, la voglia. Io sono vicentino e quindi devo sempre fare un qualcosa in più, per me è sempre stato importante, venire qui, anche per poco tempo, cercherò di dare una mano in qualsiasi maniera ai ragazzi, alla società, perché appunto non si meritano questo momento, questo periodo, cercherò sempre di dare il mio contributo con la mia esperienza“.

Ora lo sguardo è già proiettato verso la doppia sfida contro il Cosenza, che vale la salvezza: “Bisogna prepararla bene, allenarsi, stare tranquilli, sereni, ovviamente è un 50/50 di possibilità, ma bisogna cercare di indirizzarla, già dalla partita in casa, di fare il nostro gioco e poi vedremo al ritorno – ha concluso Maggio -. È stato già importante oggi, arrivare a questo obiettivo fantastico, adesso stiamo tranquilli, recuperiamo e prepariamoci per le prossime partite”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.