Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Settore giovanile

“Progetto Under 13 e premio Fair Play”, dedicati all’ex Vicenza Giancarlo Salvi

Il club biancorosso per la seconda volta propone l’iniziativa che mette insieme scuola e sport

“Sport e scuola: connubio vincente”. Il club biancorosso G. Salvi torna a premiare e valorizzare i ragazzi che si impegnano sia sui libri che con il pallone. Una commissione speciale assegnerà i riconoscimenti entro il prossimo 30 novembre 2022. Ecco il comunicato del club:

Nel ricordo della grandissima passione e dedizione di calciatore e di dirigente sportivo del nostro amatissimo Giancarlo, il CLUB BIANCOROSSO G. SALVI, dopo un anno di pausa dovuto alla pandemia, ripropone la 2^ Edizione del “Progetto Under 13 e premio Fair Play” per piccoli atleti e piccole atlete bravi nella vita, bravi sui libri e bravi con il pallone. L’originale progetto è stato creato e portato avanti dal Club Salvi su iniziativa del proprio Presidente Silvia Bon, la quale precisa che la riuscita di tale iniziativa è frutto di una stretta collaborazione dei Consiglieri, di molti dei 550 soci e degli sponsor.

Parteciperanno alla selezione tutti i ragazzi e tutte le ragazze delle categorie “Pulcini 2012 e Under 13” appartenenti a 8 società calcistiche sportive dilettantistiche della Provincia di Vicenza, appositamente segnalati dai rispettivi responsabili del settore giovanile alla Commissione Giudicante. È prevista l’assegnazione di un premio “speciale” Fair Play per il calciatore/calciatrice che durante l’anno si è particolarmente distinto/a per correttezza fuori e dentro il campo, fermo restando però, come per gli altri premi, i criteri del buon rendimento scolastico. Le 8 società calcistiche sportive dilettantistiche scelte sono: Caldogno, Dueville calcio, A.S.D. Azzurra Sandrigo Calcio, U.S.D. Longare Castegnero, Le Torri Bertesina, Calcio Monticello C. Otto, Camisano calcio 1910, A.S.D calcio Sarcedo.

La Commissione esaminatrice sarà composta da alcuni membri del Direttivo Club Biancorosso G. Salvi e da altri illustri rappresentanti del mondo dello sport e del calcio, arbitro internazionale, allenatori ed ex calciatori.
Di seguito i componenti: Gianni Grazioli, Direttore Generale AIC, Daniele Orsato, arbitro di calcio italiano ed internazionale, Michele Nicolin, responsabile settore giovanile L.R. Vicenza, Prof. Sergio Ceroni, ex insegnante di educazione fisica e tecnico nazionale di atletica leggera, Fabio Nicolè allenatore e responsabile del settore giovanile Arzignano, Nino Praticò, allenatore ed ex giocatore del Vicenza, Paolo Cazzola AIAC Vicenza e Luciano Zanotto, ex allenatore. L’assegnazione dei premi avverrà entro e non oltre il 30 Novembre 2022“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Settore giovanile