Calcio Vicenza
Sito appartenente al Network

Balzaretti carica il Vicenza: «Giocare al Menti dev’essere un orgoglio»

Il ds biancorosso è intervenuto in occasione della kermesse Il Pallone d’oro

Sono settimane di grande lavoro per il direttore sportivo del Lane Federico Balzaretti, che finora ha portato in biancorosso Riccardo Cataldi e il 19enne sloveno Begic: due giovani di belle prospettive.

Ovvio però che non può bastare e si attendono dei colpi un po’ diversi. Bene i giovani, ma per recitare un ruolo da protagonista in serie C servono giocatori d’altra caratura, con esperienza in categoria superiore.

Queste le parole di Balzaretti in occasione della premiazione Il Pallone d’oro, organizzata da Il Giornale di Vicenza: «Con la pressione bisogna saper convivere e farla diventare energia positiva. Giocare al Menti deve essere un orgoglio e non un problema». 

Chiaro dunque l’intento del ds, almeno in questa fase interlocutoria, di caricare i giocatori che già ci sono e quelli che arriveranno a Vicenza. Dove quest’anno non si può sbagliare.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Nico
Nico
1 anno fa

Caro balzaretti, noi siamo in attesa di capire. Certo che dopo l’ultimo campionato crediamo solo ai fatti!!

Articoli correlati

Dura contestazione da parte dei tifosi dopo la sconfitta con l'Alessandria nel recupero di mercoledì...

Dal Network

Articolo originale   Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di...

Articolo originale   Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie...

Articolo originale   Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros...

Calcio Vicenza