Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Rolfini: “Ringrazio i tifosi del Vicenza, sono felicissimo di essere in una piazza così storica e ambiziosa”

Le prime parole in biancorosso del nuovo attaccante del Lane che si è presentato in conferenza stampa in Casa Vicenza, allo stadio Menti

A introdurlo è stato il direttore sportivo Federico Balzaretti: Rolfini è il prototipo del giocatore che stiamo cercando. Ha delle doti evidenti, ma soprattutto fame e ambizione. Ho visto in Alex brillare la luce negli occhi e so che vede Vicenza come una primissima scelta e un grande palcoscenico”. 

“Sono felicissimo di essere in una piazza così storica e ambiziosa e non vedo l’ora di iniziare – sono le prime parole di Alex Rolfini in biancorosso -. Mi piace fare gol, mi metto a disposizione del mister e farò quello che mi chiederà. Le responsabilità sono tante, ma mi sono sempre piaciute e sono sereno e convinto dei miei mezzi. Ringrazio i tifosi per i tanti messaggi di benvenuto e spero di confermare il mio rendimento in zona gol il prossimo anno, magari anche di migliorarmi”. 

Balzaretti si è poi concesso anche ad alcune domande sul mercato: “Per Castillo (Salernitana) siamo a buon punto, su Cavion c’è ottimismo. Proia e Vandeputte? Sono due giocatori forti e importanti. Se avranno le motivazioni giuste per restare, le porte sono spalancate, altrimenti valuteremo le proposte, ma di certo non li svenderemo. In attacco ci serve un centravanti strutturato: siamo in contatto con due giocatori con le giuste caratteristiche, speriamo di chiudere per uno dei due”.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News