Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Baldini: “Tra 15 giorni chi voleva la B si spaventa e magari arriva a Vicenza”

Dopo la terza amichevole vinta dal Lane contro il Montebelluna (6-0) il tecnico ha parlato, oltre che della condizione dei suoi anche di mercato

“I direttori lo sanno, perché viviamo in simbiosi ogni giorno. Qualcuno in questi giorni si sta giocando qualcosa di importante, a partire dei portieri, con cui ho parlato. Sicuramente manca ancora qualcosina, inutile fare nomi o parlare di ruoli. Il mercato è ancora lunghissimo e c’è tanto da fare per i direttori, soprattutto in uscita – ha detto Francesco Baldini riguardo al mercato -. In questo periodo poi tutti vogliono giocare in B e pensano di poterlo fare, tra quindici giorni inizieranno a spaventarsi e forte diventeranno appetibili anche altre piazze”.

Tornando a quanto visto in campo contro il Montebelluna nella terza amichevole il tecnico ha detto di aver apprezzato più di tutto lo spirito dei suoi e la pressione in area avversaria. “Ero un po’ preoccupato per la partita, avevamo sulle gambe un carico di lavoro molto, molto importante. Ronaldo? Sta facendo un lavoro differenziato, forse mercoledì facendogli fare un tempo ho accelerato un po’ i tempi. Scarsella? Vedremo se fargli fare qualche minuto contro il Cartigliano, anche lui viene da uno stop e non dobbiamo rischiare”.

Alle 17 di oggi allo stadio Zotti di Asiago, domenica 31 luglio, l’ultima amichevole in programma in altopiano, contro il Cartigliano.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti