Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Balzaretti: “Il Vicenza va forte. Cavion, Maggio, Desplanches? Sono situazioni in piedi”

Il diesse biancorosso ha parlato delle trattative in corso. Anche in attacco, c’è piena fiducia in Busatto e Alessio, ma si valutano possibili occasioni

Mancano due settimane al termine del calciomercato e il direttore sportivo del Vicenza, Federico Balzaretti, ha parlato in occasione della conferenza stampa di presentazione di Cataldi e Jimenez della situazione attuale: Cavion Maggio? Sono due situazioni in piedi. Michele per valore e senso di appartenenza può essere un valore aggiunto, anche se a centrocampo siamo coperti. Per quanto riguarda gli esterni quelli che abbiamo sono, per scelta, molto offensivi. Ce ne manca uno più difensivo, quindi potrebbe arrivare e Maggio non è una porta chiusa”.

Altra questione calda in questi giorni è quella dei portieri: Desplanches (classe 2003, del Milan, ndr) ci piace. Ha delle caratteristiche che i portieri che abbiamo in rosa non hanno. È un nome, vediamo come va, dipenderà anche tanto dai movimenti in uscita – ha continuato Balzaretti , che si è poi espresso anche su reparto offensivo -. Sull’attacco stiamo facendo delle riflessioni, ma io ho grande fiducia nei miei giocatori. Sia Busatto che Alessio credo possano darci una grande mano, certo devono crescere, ma è una sfida. Lanciare i giovani in C non è facile, ma è inutile chiedere ai ragazzi coraggio se noi non ne abbiamo. Faremo degli errori, arriveranno le sconfitte, fanno parte del gioco del calcio, ma non dovranno mai mancare attitudine, volontà e questa strada va veramente forte e dovrà farlo per tutta la stagione “.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato