Resta in contatto

Approfondimenti

Ferrari dopo Vicenza-Pro Sesto: “La cosa bella è che ci cerchiamo tutti”

El Loco, autore di una doppietta al suo esordio ufficiale in biancorosso, ha parlato del match contro la Pro Sesto

“Secondo me è stato un esordio impeccabile – ha esordito Franco Ferrari perché rispecchia quello che abbiamo fatto in questo mese e mezzo. Ci siamo ammazzati con gli allenamenti, il campo ha parlato e siamo tutti contenti. Bellissimo fare gol quando arrivi in una piazza, che sa chi sei, ma ancora non ti ha mai visto. Poi sono riuscito a rimanere in campo 90′, era tanto che non lo facevo. Ringrazio lo staff, abbiamo 10 persone che ci seguonono ed è anche merito loro”.

Due gol, il primo anche spettacolare: “Bellissimo, mi sono girato ed ho calciato – ha detto -. Per fortuna è entrata, ci ha dato la carica perché la partita non stava andando nel modo giusto per come stavamo giocando. Poi siamo andati nello spogliatoio e siamo usciti con la stessa cattiveria che ci trasmette il mister. Non abbiamo ovviamente ancora fatto nulla, è lunga, però diciamo che è il piede giusto per partire.

Una partita da vero centravanti: “Mi è sempre piaciuto giocare in quella maniera li, che ora si fa sempre meno diciamo, ma a me piace giocare così, alla vecchia maniera, speriamo di continuare così e fare sempre risultato. Rolfini? Non c’è sfida tra noi. È una cosa bella che tutti si cercano, nessuno è egoista – ha concluso Ferrari -. Dedica? Ieri era il compleanno della mia fidanzata, Giada, anche per quello ci tenevo a segnare. L’anno scorso non ci ero riuscito nel giorno del suo compleanno, quindi è per lei che mi supporta”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti