Calcio Vicenza
Sito appartenente al Network

Vicenza-Pergolettese, le pagelle

CONFENTE 6 – Rischia davvero poco, quando è chiamato in causa non tradisce

IERARDI 6,5 – Esperienza e la giusta malizia per non far passare gli attaccanti della Pergolettese

GOLEMIC 6,5 – Fa valere il fisico in ogni situazione, impenetrabile

LAEZZA 6,5 – Sbaglia pochissimo dietro e come accaduto in altre gare si propone con pericolosità quando il Lane attacca

DE COL 6,5 – Lavora molto sulla sua fascia, soprattutto nel primo tempo. Esce tra gli applausi

Dal 42′ s.t. DE MAIO 6 – Si rivede per pochi minuti. Tiene bene la posizione

CAVION 6 – Combatte, ci prova e continua ad essere un buon momento per lui

Dal 23’ s.t. RONALDO 6 – Si fa subito notare con un buon tiro dalla distanza

ROSSI 6 – Ordinato ma come qualche altro compagno può e deve migliorare in alcuni aspetti del gioco

COSTA 7 – Solita prestazione autorevole. Grande spinta, buone chiusure, si procura il rigore che vale la vittoria

DELLA MORTE 7 – Un’ottima prova. È in tutte le azioni pericolose, si sposta da un fronte all’altro, è lucido, preciso e generoso

Dal 32′ s.t. PELLEGRINI 6 – Svolge un buon lavoro là davanti ma non si vede granchè

ROLFINI 6 – Buoni movimenti, un colpo di testa troppo largo. Può fare di più

Dal 42′ s.t. TRONCHIN 6 – Entra bene e ha anche il tempo di concludere verso la porta. Tentativo così così

FERRARI 6,5 – Terzo gol in campionato, gelido dal dischetto. È sempre il solito Loco

Dal 23′ s.t. GRECO 5,5 – Si muove molto ma alle volte è poco lucido e disordinato. Becca un’ammonizione evitabile

DIANA 6,5 – La sua squadra dimostra ancora una volta di essere solida. Rischia pochissimo e con pazienza ottiene i tre punti

 

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ugo Santacatterina
Ugo Santacatterina
5 mesi fa

Premesso che sono un tifoso del Lane, questo non mi esonera nell’essere onesto nel giudicare che Jerardi lento e irriconoscibile rispetto alla scorsa stagione, Del Col che esegue il compitino senza proporre con caparbietà e velocità di voler saltare il proprio avversario, troppi passaggi lenti che danno agli avversari la possibilità di piazzarsi e nessun lancio sullo spazio,fasce, La gara di ieri ha fatto vedere un Della Morte con voglia e l’unico in grado di saltare l’avversario, Costa sempre pronto all’inserimento e presente nelle chiusure, Ferrari impacciato e lento, bene per il gol su rigore. L’anno scorso partite del genere si pareggiavano o perdevano, ora invece si vincono, pur senza convincere . Spero tanto di vedere la squadra che mister Diana attende.

Tita moro
Tita moro
5 mesi fa

De Col sulla fascia è stato inesistente.
Fa solo retropassaggi. Si fa bruciare da attaccanti veloci. Non ci siamo.

Mariano
Mariano
5 mesi fa

Greco assolutamente sufficiente: una trottola nel campo sempre imprevedibile per gli avversari!
Golemic e Laezza mezzo punto in più: invalicabili e sicuri (i voti sono dall’1 al 10 non dal 4 al 7!)
Tronchin mezzo punto in meno: non può un ragazzo giovane tirare con “sufficienza” dal limite dell’area, appena entrato in campo

Articoli correlati

Talarico ha una marcia in più, bene gli attaccanti ...
Scarsella-bomber, Ronaldo disputa un'ottima gara...
Difesa arcigna e De Col segna un gol pesantissimo ...

Dal Network

Articolo originale   Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di...

Articolo originale   Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie...

Articolo originale   Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros...

Calcio Vicenza