Calcio Vicenza
Sito appartenente al Network

Proia: “Siamo giù, ma il Vicenza deve crederci”

Il centrocampista biancorosso è intervenuto a "Rigorosamente Calcio" su TvA

“L’abbiamo analizzata e siamo tutti un po’ giù – ha esordito Federico Proia, durante la trasmissione dedicata al Lane “Rigorosamente Calcio” su Tva Vicenza -. Eravamo riusciti a ribaltarla, è mancata un po’ di attenzione per portare a casa un risultato che sarebbe stato molto importante per noi. Conosciamo solo la strada del lavoro, purtroppo abbiamo ancora una volta capito che non possiamo distrarci nemmeno un secondo”. 

Il centrocampista biancorosso ha parlato del pareggio di Novara e anche del suo ruolo: “Stiamo vivendo tutti un momento non facile, ma stiamo cercando il nostro meglio. Dobbiamo far tutti un passo indietro e ritrovarsi, anche dopo il pareggio in Piemonte ho visto gli occhi giusti, c’è la voglia di pensare alla prossima e crederci. Il mio ruolo? Mezz’ala o trequartista. Ma tutti ci stiamo mettendo a disposizione del mister, cerchiamo di trovare soluzioni diverse, di non dare punti di riferimento. Io sto lavorando, sia dal punto di vista mentale che fisico, per arrivare al top della forma”. 

Proia ha concluso: “Dobbiamo essere più forti di testa, dobbiamo alzare il livello e nessuno è contento di questa situazione, ma ora non abbiamo più tempo. Non possiamo più incappare in brutte sconfitte e perdere punti per strada. La sfida con il Mantova? Dobbiamo far parlare il campo, noi giocheremo per vincere, ma dobbiamo pensare più alla nostra crescita che agli altri”. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Articolo originale   Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di...

Articolo originale   Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie...

Articolo originale   Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros...

Calcio Vicenza