Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Brocchi dopo Vicenza-Ternana: «Grande vittoria, ma la classifica ancora non mi piace»

Queste le dichiarazioni del tecnico del Vicenza, Cristian Brocchi, dopo il successo per 3-1 al Menti sulla Ternana.

«È stata una partita lunghissima. Purtroppo vogliono darci ancora più filo da torcere, dobbiamo fare sempre di più: soffrire, soffrire, soffrire. Il risultato di oggi era troppo importante. Era fondamentale vincere. Lo abbiamo fatto come con l’Alessandria e col Pordenone, ci mancano solo i due punti contro il Cosenza».

Diaw è stato un autentico trascinatore con i suoi due gol. «L’ho voluto fortemente e ci ho sempre puntato. Dicevo sempre che avrebbe fatto gol, anche quando era in difficoltà, perché è un top player per la categoria. Si sentiva in colpa per l’ingenuità commessa a Cremona, e quindi oggi aveva promesso due gol alla squadra. Li aveva promessi e li ha fatti».

Brocchi ha elogi per tutti, il Vicenza piano piano sta migliorando la sua classifica. «Mi è piaciuto vedere come i ragazzi hanno combattuto e si sono aiutati. Loro erano molto bravi nel fare girare la palla e nel coprire bene il campo. Noi abbiamo lavorato bene insieme, i reparti hanno collaborato con grande spirito di sacrificio e cinismo che altre volte non c’è stato. Contini ha sentito una fitta al polpaccio nel correre all’indietro, peccato perché ha portato personalità alla squadra. Comunque sono contento di come è entrato Grandi, ha fatto un paio di uscite importanti. Lui lavora bene negli allenamenti e si fa trovare pronto. Contini sarebbe rimasto dentro anche zoppo, per questioni caratteriali, ma era impensabile tenerlo dentro. Giacomelli ha preso un brutto colpo: potrebbe essere un trauma cranico, ma faremo degli esami specifici per capire meglio la situazione. Ha perso conoscenza e non ha potuto continuare. Ho abbracciato Zonta e Cavion prima della conferenza stampa per il sacrificio che hanno fatto. Abbiamo avuto tanti infortuni traumatici, siamo stati sfortunati e siamo stati costretti a far giocare sempre gli stessi. A Monza perdiamo Diaw e Meggiorini per squalifica, Contini e Giacomelli valuteremo. Recuperiamo Bikel, che ci darà un cambio in più in mezzo al campo, ma non avremo ancora Ranocchia. Teodorczyk è un ragazzo molto positivo, ha portato la capacità di saper scherzare e stemperare la tensione nei momenti difficili. Bisognerebbe dirgli grazie per il fatto di giocare con una spalla malandata, e sta lavorando come un matto per dare qualcosa di importante alla squadra».

Tra pochi giorni il Vicenza festeggerà i 120 anni dalla nascita. «Penso che la storia del Vicenza sia intoccabile, il risultato di questa partita dà sicuramente un po’ di felicità in più ma a prescindere da questo sarebbe stata comunque una grande festa. La classifica non mi piace, non dobbiamo pensare di aver fatto niente. Pensiamo solo di aver fatto qualcosa di buono, i miglioramenti ci sono stati perché abbiamo il rendimento migliore tra le ultime 7/8 squadre».

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.