Calcio Vicenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ferrari e il 9° gol in campionato col Vicenza: “Ora farò un regalo a Costa”

L'esterno di Noventa gli ha confezionato il quinto assist

Ferrari decisivo, il Vicenza sbanca lo Speroni. Le dichiarazioni dell’attaccante.

«Mi volevano rubare il gol, ma sono riuscito a spizzarla. Sono contentissimo per la rete e per questa vittoria sofferta, visto che siamo rimasti in dieci da subito. Questa vittoria dimostra il nostro temperamento, in tanti ci davano per morti, invece ci siamo rialzati. Rolfini? Avevamo preparato una sorpresa sul gol, ma eravamo troppo lontani quando ho segnato e quindi abbiamo fatto la foto alla fine. Siamo con lui, abbiamo sofferto tutti per quello che gli è successo e gli saremo vicini fino a quando tornerà in campo.

Assist di Costa? Sì, è il quinto assist che mi fa, visto che avevamo detto che se mi faceva cinque assist gli facevo un regalo, ora glielo dovrò comprare. Speriamo ne faccia altri? Sì, però gli devo abbassare un po’ il prezzo sul decimo sennò troppo facile.

Vittoria di squadra? Importantissima, perché ho giocato tante volte in questo campo ed è sempre un campo difficile, mi sa che è la prima volta che vinco in questo campo. Loro sanno giocare e nel loro campo ancora di più, abbiamo fatto una partita di sacrificio perché abbiamo visto tutti che hanno rincorso, anche con uno in meno e siamo andati anche a fare del pressing alto che è una cosa che ci dice tanto il mister. Andiamo via contenti perché abbiamo sofferto tanto ma abbiamo avuto i tre punti.

State bene? Stiamo bene fisicamente, è normale che, dopo aver subito quel goal col Padova all’ultimo minuto, abbiamo avuto le seguenti due partite con un giocatore in meno ti dà una carica in più per dire che vogliamo i tre punti. Vogliamo far capire anche all’ambiente che siamo tutti insieme: staff, mister, giocatori e tifosi e stiamo andando tutti verso una direzione.

Segnale importante vista la gara? Infatti, era già particolare dal primo minuto, poi è successo l’episodio di Ronaldo che ci è dispiaciuto perché è un giocatore fondamentale, abbiamo tenuto botta e abbiamo dato il 110% tutti, anche quelli che sono entrati. Mi spiace per quelli che sono rimasti in panchina, li vedo ogni giorno in allenamento e nessuno in questa squadra merita di restare in panchina, però il mister decide, lo sta facendo bene e ogni persona che entra, anche per 2 minuti, dimostra che c’è per tutta la squadra.

Partita difficile per me? Tanta lotta, più che altro eravamo in due con i loro centrali, però siamo contenti, abbiamo rincorso tanto ma alla fine ci ha ripagato la vittoria, perché anche se eravamo con un giocatore in meno, a volte non sembrava.

Poco tempo per recuperare? Avevamo già fatto tre partite in una settimana e ci avevano portato bene, però ora è il momento di recuperare tutti.

Dedica? Oggi specialmente ad Alex perché lo abbiamo vissuto come se fosse capitato a noi, per farvi capire quanto gli vogliamo bene, quindi è per lui, per la sua famiglia, per dirgli che gli siamo vicini finché non tornerà con noi».

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Tony
Tony
29 giorni fa

Magico lane

Articoli correlati

Alle 18.30 al Martelli il ricordo di una persona speciale ...
Mantova e Trento le prossime avversarie del Lane. Obiettivo 7 punti per chiudere al terzo posto...

Dal Network

Articolo originale   Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito...

Articolo originale   Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di...

Articolo originale   Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie...

Altre notizie

Calcio Vicenza